RC AUTO: Offerte esclusive per i guidatori affidabili

Sei un guidatore affidabile?
Prezzi scontati per la tua assicurazione auto!

Requisiti richiesti per accedere alle offerte esclusive sull'RC Auto:
  • Età superiore a 28 anni
  • Nessun incidente negli ultimi 5 anni
  • Residente in province con pochi incidenti
Calcola un preventivo RC Auto » Se corrispondi a questa descrizione, calcola subito un preventivo RC Auto, altrimenti clicca qui.

Risparmia sui carburanti

Benzina e Gasolio: consumi e risparmio

Il tema “carburante” diventa ogni giorno più delicato a causa dei continui rincari dei prezzi di benzina e gasolio: segui i consigli di AssicurazioniOnline.it per risparmiare!

  • Risparmio carburante
    Scopri come risparmiare sui costi di benzina e gasolio e ridurre le emissioni inquinanti
  • Prezzi benzina
    La benzina ha raggiunto ormai prezzi elevati: scopri alcuni suggerimenti per consumare meno
  • Prezzo gasolio
    I consumi delle auto diesel e i consigli per risparmiare

Auto ibride

Tipologie e vantaggi delle auto ibride

La tecnologia nel settore dei trasporti si sviluppa velocemente, e nonostante le auto ibride non siano una assoluta novità, in realtà soltanto negli ultimi anni le case produttrici hanno studiato e presentato sul mercato un modello di auto ibrida.

Ciò che caratterizza le auto ibride è il doppio motore di cui sono dotate: un motore termico (solitamente alimentato a benzina o gasolio) e uno elettrico. Il funzionamento è semplice: il motore elettrico entra in azione alle basse velocità (da 0 a 40 km/h), tipiche del traffico urbano, mentre non appena la velocità aumenta e viene richiesta una potenza maggiore, il motore a benzina o a gasolio subentra automaticamente. Il motore elettrico è alimentato da speciali batterie che si ricaricano sfruttando l’energia cinetica del veicolo durante la fase di decelerazione, che viene trasformata in elettricità

Quali sono i vantaggi di questi veicoli così innovativi? Sfruttando la doppia alimentazione, le auto ibride utilizzano il carburante in modo più efficiente e limitano gli sprechi energetici. Per questo hanno una autonomia maggiore delle auto elettriche e inferiori emissioni inquinanti, permettendo di circolare ovunque in qualsiasi condizione di blocco, come le auto a gpl e le auto a metano.

Tuttavia, non esiste un solo tipo di auto ibrida: le tecnologie innovative hanno permesso di sviluppare quattro diverse tipologie:

- Micro-Ibride: si tratta del modello base che sfrutta il sistema Stop&Start, in base al quale si spegne il motore a benzina quando non serve (ad esempio in coda al semaforo), e si riaccende in fase di accelerazione.

- Mild-Hybrid: è l’evoluzione della micro-ibrida, da cui si differenzia per la tipologia di motori elettrici installati, che vengono ricaricati sfruttando l’energia che l’auto subisce in frenata.

- Full-Hybrid: è dotata di motori elettrici e batterie più potenti che permettono di viaggiare totalmente in modalità elettrica, anche se a basse velocità. Purtroppo, però, la durata delle batterie è limitata e quindi si possono percorrere soltanto pochi chilometri.

- Extended Range: sfruttano batterie al litio e viaggiano in modalità elettrica, utilizzando il motore termico solamente per ricaricare le batterie in caso di necessità.

- Plug-in: rispetto alle Full-Hybrid, le ibride plug-in permettono di ricaricare le batterie direttamente tramite una sorgente elettrica esterna (ad esempio, le colonnine di ricarica). In questo modo non è più necessario attendere che le batterie vengano ricaricate dal motore elettrico durante il viaggio.