RC AUTO: Offerte esclusive per i guidatori affidabili

Sei un guidatore affidabile?
Prezzi scontati per la tua assicurazione auto!

Requisiti richiesti per accedere alle offerte esclusive sull'RC Auto:
  • Età superiore a 28 anni
  • Nessun incidente negli ultimi 5 anni
  • Residente in province con pochi incidenti
Calcola un preventivo RC Auto » Se corrispondi a questa descrizione, calcola subito un preventivo RC Auto, altrimenti clicca qui.

Gli incidenti stradali

Prudenza per evitare gli incidenti

Prudenza e attenzione non sempre bastano per evitare gli incidenti stradali: ecco, quindi, le linee guida per non farsi cogliere impreparati in caso di sinistro:

  • Incidenti mortali
    Gli incidenti mortali sono in diminuzione ma restano un fenomeno delicato: scopri come evitarli
  • Constatazione amichevole
    Guida alla compilazione corretta del modulo di constatazione amichevole
  • Risarcimento danni
    Affrontare un incidente è difficile: scopri tutte le informazioni per richiedere il risarcimento danni

Primo soccorso

Come intervenire in caso di incidente stradale

In caso di incidente stradale, il Codice della Strada prevede l’obbligo di prestare soccorso a persone e animali coinvolti. Non sempre, però, si ha la prontezza o la capacità di intervenire nel modo adeguato: ecco, quindi, alcune linee guida che non hanno la pretesa di trasformare tutti gli automobilisti in medici, ma soltanto di indicare quali manovre potrebbero compromettere l’incolumità del ferito.

È di primaria importanza mantenere la calma, per essere in grado di valutare con razionalità la situazione.

Se l’incidente ha provocato dei feriti, è indispensabile chiamare i servizi di soccorso  e fornire un resoconto completo sull’incidente (luogo dell’incidente, numero di persone e veicoli coinvolti, gravità delle loro condizioni). In attesa dell’arrivo dei soccorsi, non dimenticate di segnalare la situazione di pericolo ai veicoli in arrivo (ricordate di indossare il giubbotto catarifrangente obbligatorio quando uscite dal veicolo), posizionando l’apposito triangolo.

Ogni cittadino dovrebbe possedere adeguate conoscenze di primo soccorso, ma se non sono sufficienti per intervenire correttamente, è meglio aspettare l’arrivo dei soccorsi. Prestare soccorso non significa intervenire ad ogni costo: saper valutare la situazione, fornire i dettagli necessari ai soccorritori e mettere in sicurezza se stessi e i feriti, senza aggravare ulteriormente le loro condizioni, costituisce un buon livello di assistenza ed assolve l’obbligo di soccorso previsto dal Codice della Strada.

COME INTERVENIRE:

- Mantenere il ferito in posizione supina, e porle domande per verificarne la lucidità.

- Controllare le condizioni del ferito, indossando sempre dei guanti (non conosciamo le sue condizioni di salute)

- Verificare i  parametri vitali (stato di coscienza, respirazione, battito cardiaco)

- Verificare la presenza di eventuali emorragie, fratture, ustioni.

COME NON INTERVENIRE

- Non spostare una persona ferita se non è assolutamente indispensabile, né permetterle di alzarsi: potrebbe avere una frattura alla colonna vertebrale

- Non estrarre i feriti bloccati all’interno del veicolo, a meno che incomba un reale rischio di morte.

- In presenza di una persona incosciente, evitare di metterla in posizione seduta e di somministrarle bevande

- Non effettuare operazioni di rianimazione improvvisate

- Non tentare di ricomporre fratture

- Non togliere oggetti incastrati nel corpo né pezzi di stoffa attaccati a ustioni

- Non trasportare i feriti con propri mezzi, ma attendere i soccorsi.